Iscrizione Cattolica - ASSIRI - Associazione Iridologica Italiana

Vai ai contenuti

Menu principale:


QUOTA D’ISCRIZIONE: € 185,00  
Per iscriversi al corso è necessario essere in regola con la quota associativa 2019. Per chi non è già socio, la quota annuale di associazione di € 60,00 può essere versata in un’unica soluzione con la quota del corso:

Se sei già socio ASSIRI 2019 (in regola con l'iscrizione di € 60,00 )
effettuare un versamento di  € 185,00
Se non sei socio ASSIRI 2019 effettuare un versamento di € 245,00

I gruppi familiari composti da almeno due persone avranno uno sconto del 15% sul costo del Seminario (€ 157.25 per ogni componente)

presso LA BANCA UNIPOL - filiale di Frascati - IBAN: IT03Y0312739100000000001068 - BIC: BAECIT2B - Intestatario: ASSIRI - Causale: Iscrizione Seminario Cattolica per: nome della persona che parteciperà al Seminario
Per i bonifici effettuati da conti esteri si ricorda che le spese devono essere a carico dell'ordinante, come già consuetudine per i conti nazionali.

INFORMAZIONI:
- A tutti gli iscritti sarà rilasciato un Attestato di frequenza con indicazione del monte ore.
- Saranno ammesse solo ed esclusivamente registrazioni AUDIO.
- L’accesso ai lavori è rigorosamente riservato agli iscritti al Corso.
- In caso di rinuncia da parte dell’iscritto, dopo il versamento della quota d’iscrizione, l’ASSIRI tratterrà  il 35% dell’importo versato per il Seminario, per spese sostenute.




DESIDERO PARTECIPARE AL SEMINARIO IN IRIDOLOGIA DI CATTOLICA IL 10-11-12 MAGGIO 2019

SE SEI GIA' SOCIO ASSIRI 2019 - QUOTA € 185,00
















KJJKJKJK
SE NON SEI SOCIO ASSIRI 2019: QUOTA € 245,00


















Internet
Fiere
Scuola e Corsi
Già Socio
Consigliato
Altro






INFORMATIVA SULLA PRIVACY PER I SOCI
L’Associazione ASSIRI in qualità di Titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016 (di seguito il “Regolamento Privacy”) e successive modificazioni ed integrazioni, raccoglie e successivamente tratta dati personali dei propri soci (di seguito, anche l’“Interessato”).
Ai sensi dell’art. 4 del Regolamento Privacy, per “dato personale” si intende: “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”.
1. Finalità e modalità del trattamento.
I dati personali dell’Interessato sono trattati nell’ambito della normale attività di ASSIRI, per il perseguimento delle seguenti finalità:
1. per esigenze preliminari all’adesione come socio;
2. per l’adempimento degli obblighi e delle operazioni previste derivanti dal rapporto posto in essere;
Il trattamento dei dati personali avviene, sotto l’autorità del Titolare del trattamento, Dr. Angelo Santorelli, presidente dell'Associazione Iridologica Italiana, da parte di soggetti specificamente incaricati, autorizzati ed istruiti al trattamento ai sensi dell’articolo 30 del Codice Privacy e degli articoli 28 e 29 del Regolamento Privacy, mediante strumenti manuali, informatici in modo da garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati personali.
I dati personali saranno conservati per un periodo determinato in base a criteri fondati sulla natura e sulla durata del rapporto di socio e sulle esigenze di tutela degli interessi dell’Interessato.
2. Base giuridica del trattamento, natura del conferimento e conseguenze di un eventuale rifiuto, consenso dell’Interessato.
Con riferimento alle finalità di cui al precedente paragrafo il conferimento dei dati personali è obbligatorio e costituisce requisito necessario per l’atto di adesione come socio; pertanto, la base giuridica del relativo trattamento è la corretta esecuzione del medesimo, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. b) del Regolamento Privacy.
3. Soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati e ambito di comunicazione.
In relazione alle finalità del trattamento sopra indicate, e nei limiti strettamente pertinenti alle medesime, i dati personali dell’Interessato saranno o potranno essere comunicati in Italia, ai seguenti soggetti, ai fini dell’attuazione del rapporto stabilito:
(i) all’Amministrazione e ad altre pubbliche Autorità, ove imposto dalla legge o su loro richiesta;
(ii) ai collaboratori e/o società esterne di cui ASSIRI si avvale, preposte allo svolgimento di attività connesse, strumentali o conseguenti all’adesione chiesta.
(iii) ai consulenti esterni (ad esempio, per la gestione degli adempimenti contabili, amministrativi e fiscali), se non designati per iscritto Responsabili del trattamento;
I soggetti sopra indicati, ai quali i dati personali dell’Interessato saranno o potranno essere comunicati (in quanto non designati per iscritto responsabili del trattamento), tratteranno i dati personali in qualità di Titolari del trattamento ai sensi del Codice Privacy, in piena autonomia, essendo estranei all’originario trattamento eseguito da ASSIRI.
Un elenco dettagliato e costantemente aggiornato di questi soggetti, con la indicazione delle rispettive sedi, è sempre disponibile presso ASSIRI.
I dati dell’Interessato non saranno oggetto di diffusione.
4. Diritti dell’interessato.
L’articolo 7 del Codice Privacy e gli articoli 15 e ss. del Regolamento Privacy conferiscono all’Interessato il diritto di ottenere:
  • la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • l’indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare;
  • l’aggiornamento, rettifica, integrazione, cancellazione,  trasformazione  in  forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge – compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono raccolti o successivamente trattati – l’attestazione che tali operazioni sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono  stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
L’Interessato ha inoltre il diritto:
  • di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • di opporsi, in tutto o in parte al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale;
  • di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali nei casi previsti dal Regolamento Privacy.
Per conoscere l’elenco dettagliato e costantemente aggiornato dei  soggetti  cui  i  dati personali dell’Interessato possono essere comunicati e per esercitare i diritti di cui all’articolo  7 del Codice Privacy e gli articoli 15 e ss. del Regolamento Privacy, il medesimo  può rivolgersi al Titolare del trattamento:
Il responsabile del trattamento è il Dr. Angelo Aurelio Santorelli, presidente dell'Associazione Iridologica Italiana


 
Torna ai contenuti | Torna al menu